Primarie del centrosinistra: confronto finale negli studi di Etv

Verso il voto – Venerdì alle 21 il dibattito conclusivo tra i quattro sfidanti Lucini, Iantorno, Magatti e Introzzi. Telefoni aperti per i cittadini
Domenica 27 novembre urne aperte: il vincitore sarà il candidato ufficiale alla poltrona di sindaco
L’ultimo round si combatte in tv. Il gong suona venerdì sera alle 21 sul ring di Etv. Ai quattro angoli, i candidati alle primarie del centrosinistra per Como: Gisella Introzzi, Mario Lucini, Marcello Iantorno e Bruno Magatti. Uno di loro sarà il candidato sindaco ufficiale alle amministrative di primavera, in base al voto degli elettori che domenica 27 andranno alle urne.
Mentre le precedenti primarie parevano scontate, questa volta i candidati corrono sul filo del rasoio: ecco

perché il confronto-tv di venerdì si annuncia determinante.
Arbitro del match sarà il giornalista Davide Cantoni, volto noto di Etv, mentre a stuzzicare i contendenti penserà la firma politica del “Corriere di Como”, Emanuele Caso.
Telefoni aperti per gli interventi dei cittadini, domande a raffica, idee e confronti sui temi caldi della città: Ticosa, paratie, lungolago, smog, posteggi. Ma anche riflessioni politiche, sul ruolo di un centrosinistra che da anni siede all’opposizione in consiglio comunale.
Tutti i candidati hanno qualche asso da calare. Mario Lucini è il capogruppo del Partito Democratico in Comune: un geologo preparato sui temi urbanistici. Marcello Iantorno, consigliere comunale del Pd, è un avvocato noto in città: oltre a raccogliere appoggi nella giurisprudenza comasca, è molto vicino anche agli ambienti universitari.
Poi c’è il terzo consigliere comunale candidato, Bruno Magatti, che anni fa ha abbandonato i partiti del centrosinistra per fare opposizione con una sua lista civica, “Paco”. E infine l’outsider, almeno sotto il profilo della notorietà. Gisella Introzzi dice poco a chi si occupa di politica, ma è un nome conosciuto negli ambienti delle Camere di Commercio, dove (tra Como e Milano) ha lavorato 40 anni come funzionario. È stata anche giocatrice di basket della Comense degli anni Settanta in serie B.
Quattro nomi in corsa. L’appuntamento per l’ultimo sprint della campagna è su Etv (tasto 19 del telecomando), venerdì sera, dalle 21 alle 22.30: Etg+, in diretta, dai nuovi studi di via Sant’Abbondio.

Andrea Bambace

Nella foto:
Mario Lucini

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.