Pronti gli osservatori del traffico per monitorare la statale Regina

Code sulla Statale Regina nella zona della Tremezzina

La Regina sempre più sotto osservazione. In attesa del cantiere della Variante della Tremezzina, sono infatti numerose le novità studiate per migliorare la viabilità lungo questa arteria stradale spesso congestionata. Si parte dal prossimo lunedì con l’entrata in servizio degli osservatori del traffico – operativi tra Argegno e Menaggio – che per il secondo anno consecutivo presidieranno i luoghi più sensibili della strada – ovvero le strettoie di Colonno, Sala Comacina e Tremezzina  – per controllare e avvisare tempestivamente le forze dell’ordine, a partire dalla polizia locale, nei casi in cui si dovessero verificare situazioni di congestione viabilistica. Gli uomini lavoreranno in gruppi di tre e copriranno le fasce orarie che vanno dalle 7 alle 11 del mattino e dalle 15 alle 19. Questa mattina la firma dell’accordo di programma in Prefettura alla presenza di tutte le forze dell’ordine, della polizia locale di Tremezzina (il comune è capofila dell’iniziativa) e dei sei sindaci interessati (Argegno, Colonno, Griante, Menaggio, Sala Comacina e Tremezzina). Gli stessi comuni finanzieranno il progetto con 39mila euro.

L’approfondimento sul Corriere di Como in edicola venerdì 8 giugno

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.