Prosegue il “Festival della Luce” di Como

Manifestazioni
Il “Festival della Luce”, entrato nel vivo la settimana scorsa con ospiti di alto livello come il genetista Edoardo Boncinelli e il critico d’arte Philippe Daverio, continua il proprio cammino a Como, promuovendo una serie di attività, sempre a ingresso libero, di profilo non solo scientifico, rivolta anche ai giovani in formazione. Ieri sera in Biblioteca Comunale di Como, infatti, si è svolta la conferenza di profilo letterario sulla “Poesia della luce”. Oggi pomeriggio, alle ore 18, in Pinacoteca di via Diaz 84 (nella foto Baricci, l’atrio), Giuseppe Caglioti propone una rivisitazione del rapporto tra natura, scienza e arte, delle loro radici comuni e del ponte che le unisce: la creatività stimolata dalla bellezza. Sempre alle 18 di domani, presso la libreria Ubik di Como, in piazza San Fedele, sarà ospite del festival Luca Novelli con il suo libro 100 Lampi di Genio che hanno cambiato il mondo. Il 17 maggio, poi, al Tempio Voltiano alle 10.30, sul palcoscenico del festival saliranno i ragazzi della Scuola Bruno Munari di Nibionno che metteranno in scena le avventure e le scoperte di Alessandro Volta in un’inedita rappresentazione teatrale tratta dalle trasmissioni Rai Lampi di Genio di Luca Novelli. Prosegue, dunque, questa prima edizione della kermesse multimediale tra scienza e cultura, promossa dall’associazione “Città della Luce” e organizzata con il contributo della Camera di Commercio di Como, il patrocinio del Comune di Como e la collaborazione scientifica del Centro di Cultura Scientifica Volta. Informazioni, aggiornamenti e approfondimenti sul sito Internet www.festivaldellaluce.it

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.