Prostituzione, fioccano le multe ai clienti

LOMAZZO
(l.o.) Lotta alla prostituzione a Lomazzo con controlli a tappeto e multe a tre cifre. Nel solo mese di agosto sono stati 20 i clienti multati, 10 dei quali nelle ultime due settimane. «Il nostro obiettivo non è fare cassa, ma contrastare il fenomeno e lo possiamo fare dissuadendo il cliente che sceglie il sesso a pagamento», dice il sindaco, Gianni Rusconi. L’ordinanza, in vigore fino alla fine di agosto, prevede una sanzione di 400 euro. Il divieto ha introdotto una novità: la multa non viene più recapitata a casa. Il cliente ha la possibilità di pagare la sanzione al momento oppure, se preferisce, può scegliere di pagarla entro i 60 giorni successivi attraverso il bollettino consegnato dalla polizia locale all’atto della contestazione.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.