Pulizia del lago, stanziati 250mila euro per nuovi battelli spazzino

lago sporco

Stanziati 250mila euro per rinnovare il parco mezzi dei battelli spazzini del lago di Como. La buona notizia arriva da Regione Lombardia ed è contenuta in un emendamento al bilancio, approvato questa mattina, dove si chiede appunto di incrementare di 250mila euro – nell’anno 2020 – le risorse per potenziare la flotta dei mezzi preposti alla pulizia del lago che sempre più spesso, soprattutto in inverno anche a causa del cattivo tempo si riempie di detriti che fanno bella mostra di sè nel primo bacino. «La tutela dell’ambiente e del decoro dell’immagine del Lago di Como, riconosciuto anche in ambito internazionale per la sua vocazione turistica di pregio, resta una priorità. Mantenere intatta la bellezza del Lario perchè continui a preservare il suo valore è un impegno che abbiamo voluto assumere presentando un emendamento», ha sottolineano il presidente del consiglio regionale della Lombardia Alessandro Fermi, primo firmatario dell’emendamento al bilancio di previsione regionale, il sottosegretario Fabrizio Turba e la presidente della commissione speciale Montagna Gigliola Spelzini, che hanno a loro volta condiviso e sottoscritto il documento. Emendamento, come detto, approvato dall’Aula del Consiglio regionale a Milano.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.