Pulizia del Lambro, dalla Regione 600mila euro

Fiume Lambro a Canzo

“Un finanziamento importante che consentirà la messa in sicurezza del Fiume Lambro, un intervento che le Comunità si aspettavano da tempo”. Lo dichiara il sottosegretario di Regione Lombardia con delega ai Rapporti con il Consiglio regionale, Fabrizio Turba, sottolineando la bontà della decisione di Regione Lombardia di concedere 600mila euro ai territori di Erba, Ponte Lambro, Caslino d’Erba, Castelmarte, Canzo, Asso, ed Eupilio.

“Sono sempre stato in contatto con cittadini e sindaci – ha spiegato il sottosegretario della Lega – e la richiesta di un finanziamento economico era davvero auspicata da più parti. Come già avvenuto nel tratto tra Asso-Canzo, anche in questo caso la Comunità Montana utilizzerà le risorse economiche di Regione per interventi straordinari del fiume Lambro, rimuovendo alberi e detriti accumulati in tutti questi anni nell’alveo del fiume, dove purtroppo troppo spesso è mancata la manutenzione ordinaria e straordinaria. Un’operazione ormai divenuta necessaria per recuperare la capacità idraulica del fiume”.

In conclusione, il sottosegretario Turba ha risposto ai dubbi espressi dal Circolo Ambiente “Ilaria Alpi”. “E’ la prima volta che qualcuno è scontento per l’arrivo di risorse economiche, diciamo che è un po’ bizzarro”, per poi finire con un auspicio, “penso che tutti debbano lavorare per difendere e tutelare i propri territori, quindi se il Circolo organizzasse giornate del “verde pulito” e decidesse di ripulire il fiume dai rifiuti abbandonati sarebbe un’altra importante azione per le Comunità, proprio come il finanziamento di Regione Lombardia”. 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.