Pullman prende fuoco in sud Sardegna, 15 studenti in salvo

Autista fa scendere in tempo i passeggeri

(ANSA) – CAGLIARI, 07 GIU – Momenti di paura oggi pomeriggio in pieno centro a Villanovafranca, nel sud Sardegna. Un pullman dell’Arst, l’Azienda regionale trasporti, ha preso fuoco e solo la prontezza di riflessi dell’autista che ha fatto scendere in tempo i 15 studenti che si trovavano a bordo, evitando il peggio. L’episodio è avvenuto intorno alle 17. Il pullman proveniente da Villamar stava facendo il consueto viaggio attraverso i paesi, con l’ultima tappa a Mandas. A bordo c’erano 15 ragazzi dell’Istituto Alberghiero che stavano facendo rientro a casa. Mentre transitava nel centro abitato di Villanovafranca, l’autista ha avvertito un forte odore di bruciato e subito dopo ha visto uscire del fumo dal vano motore. L’uomo ha subito fermato la corsa e fatto scendere gli studenti, poi con l’estintore ha provato a spegnere il principio di incendio, ma le fiamme hanno subito avvolto il mezzo pubblico. Sul posto sono arrivate diverse squadre dei vigili del fuoco, che hanno domato il rogo nel giro di un’ora, e insieme a loro anche i carabinieri. Il pullman dell’Arst è andato completamente distrutto, ma nessuno è rimasto ferito. Gran parte degli studenti ha fatto rientro nei propri paesi di residenza con altro mezzo dell’Arst, gli altri invece sono stati affidati ai genitori arrivati direttamente a Villanovafranca. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.