Perù: Fujimori in testa per pochi voti con scrutinio a 92,7%

50

(ANSA) – LIMA, 07 GIU – Con il 92,7% dei voti scrutinati, si assottiglia sempre di più la distanza tra Keiko Fujimori e Pedro Castillo nei risultati del ballottaggio presidenziale in Perù, con la prima candidata in testa sul secondo per una differenza di solamente lo 0,19%. Secondo i dati dell’Ufficio nazionale dei processi elettorali (Onpe), Fujimori, la leader del partito di destra Fuerza Popular registra il 50,09% dei voti contro il 49,9% del candidato del partito di sinistra Peru Libre, una distanza di circa 31 mila voti mentre manca lo scrutinio di poco più del 7% delle schede. Il dato sembra confermare la previsione di un "pareggio tecnico molto stretto" delineata dalla proiezione realizzata dall’istituto Ipsos Perù per America Tv, tuttavia la società assegna la vittoria di misura al candidato Pedro Castillo con il 50,2% sulla sfidante Keiko Fujimori che raggiunge il 49,8%. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.