Putin ringrazia i russi per la vittoria del sì al referendum

La riforma può consentirgli di restare al Cremlino fino al 2036

(ANSA) – MOSCA, 02 LUG – Vladimir Putin ha ringraziato i cittadini russi per il voto sulla riforma costituzionale, approvata secondo i dati ufficiali dal 77,92% dei votanti con un’affluenza del 67,97%. La riforma, tra le altre cose, dà a Putin la possibilità di aggirare il limite di due mandati consecutivi da capo dello Stato e candidarsi alle presidenziali del 2024 e del 2030 e quindi, potenzialmente, di rimanere al Cremlino fino al 2036. "Prima che cominciamo a lavorare vorrei rivolgermi ai cittadini russi con parole di ringraziamento. Voglio dire grazie molte per il vostro sostegno e la vostra fiducia", ha detto il presidente russo a una seduta del Comitato Pobeda, un organo consultivo presso la presidenza sull’educazione patriottica. Lo riporta l’agenzia Ria Novosti. (ANSA)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.