Rapina all’ufficio postale di Laglio: arrestato un uomo di Carate Urio

Carabinieri di Cernobbio

E’ accusato di aver rapinato l’ufficio postale di Laglio il 17 marzo scorso, nei giorni di chiusura totale per l’emergenza Covid-19. Nonostante questo, con il volto coperto da una sciarpa e brandendo un coltello, aveva minacciato il dipendente facendosi consegnare l’incasso e scappando poi a piedi per le vie del paese affacciato sul Lario.

I carabinieri della stazione di Cernobbio, in queste ore, lo hanno arrestato, in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare in carcere. Al Bassone è finito un uomo di Carate Urio, indagato non solo per la rapina ma anche per un tentato borseggio avvenuto il 9 aprile al centro commerciale “Lario Center” di Tavernola. In quella occasione a sventare la rapina fu la reazione della vittima e l’intervento di un carabiniere fuori servizio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.