Rapina in farmacia a Cabiate, arrestato un 30enne bergamasco

I carabinieri di Mariano Comense

I carabinieri del Nucleo operativo della compagnia di Cantù e della Tenenza di Mariano Comense, hanno dato esecuzione ieri sera ad un fermo a carico di un 30enne bergamasco, sospettato di essere l’autore della rapina in farmacia avvenuta alle 12.30 di lunedì a Cabiate in via Vittorio Veneto.

Avrebbe agito con una pistola giocattolo e a volto scoperto. Il bottino sarebbe stato quantificato il 200 euro. L’uomo è stato rintracciato a Mariano Comense con ancora addosso la pistola giocattolo. Avrebbe ammesso le proprie responsabilità. E’ stato accompagnato al Bassone in attesa dell’interrogatorio di fronte al giudice delle indagini preliminari.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.