Rapinata in casa, notte di terrore a Como

Una donna di 41 anni è stata rapinata nella sua abitazione in via Romualdo Caprani, una strada privata nella zona dell’Oltrecolle, a Como. La donna ha sorpreso un ladro che si era introdotto nella villa e ha reagito. Tra i due è nata una colluttazione ma la donna è riuscita a rifugiarsi in una stanza e a chiedere aiuto.

Le urla della donna hanno richiamato l’attenzione dei vicini, che hanno dato l’allarme. Il rapinatore, con il volto coperto da un passamontagna e armato di punteruolo, forse non era solo. E’ fuggito prima dell’arrivo delle forze dell’ordine ed è riuscito a trafugare un televisore, un computer, mille euro in contanti e due telefoni cellulari.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.