Rapinatore solitario in farmacia. Prende i soldi e poi si volatilizza

Cucciago
(l.o.) Rapinatore solitario la sera di San Silvestro alla farmacia Sant’Arialdo di Cucciago. Il malintenzionato ha fatto irruzione un’ora circa prima della chiusura: si è impossessato dei contanti in cassa, poi si è dato alla fuga facendo perdere le proprie tracce. Erano passate da poco le 18 quando l’individuo è entrato nell’esercizio di via Savoia. Fin da subito ha rivelato le sue reali intenzioni: ha minacciato la dottoressa dietro il banco e si è fatto consegnare i soldi dell’incasso

giornaliero. Una volta presi i soldi si è allontanato nelle vie del paese facendo perdere le tracce. Via Savoia è stata subito raggiunta dai carabinieri della compagnia di Cantù, ma il rapinatore si era già volatilizzato nel nulla, e con lui i contanti prelevati dalla cassa.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.