Rapine in banca nel Milanese, 10 arresti

Operazione cc in quartiere Lavagna di Corsico

(ANSA) – MILANO, 13 LUG – Rapina aggravata, detenzione e porto di armi clandestine, tentata estorsione, ricettazione, lesioni aggravate e furto: questi i reati ipotizzati per dieci persone sottoposte ad altrettante ordinanze di custodia in carcere eseguite dai carabinieri di Corsico (Milano) nell’ambito dell’operazione ‘Lavagna Pulita’. Cinque sono state raggiunte dal provvedimento in penitenziario: quattro in Italia e uno in Spagna. Le indagini hanno consentito di sgominare un’organizzazione composta da italiani che operavano nel quartiere di edilizia popolare ‘Lavagna’ di Corsico che si ritiene fosse dedita alla commissione di rapine in istituti di credito, centri scommesse e compro oro ed estorsioni ai commercianti.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.