Razzia sabbia e conchiglie, boom sequestri in scalo Alghero

Il bilancio delle Dogane nei primi 15 giorni di agosto

(ANSA) – ALGHERO, 27 AGO – È di oltre 4 chili di sabbia, 476 ciottoli di mare e 256 conchiglie il ‘bottino’ sequestrato dall’Agenzia delle dogane nella prima quindicina di agosto all’aeroporto di Alghero. Il materiale trafugato era finito nelle valigie dei turisti in partenza dalla Sardegna. Per tutti è scattata una sanzione amministrativa da 500 sino a 3.000 euro. Sabbia, ciottoli e conchiglie erano stati illecitamente prelevati dai litorali di Is Aruttas, Porto Palmas, lido di Alghero, spiaggia dei Gabbiani e Porto Alabe. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.