Realismo magico in Biblioteca, grande convegno su Bontempelli

Mostra biblioteca fondo Bontempelli Della Pergola

Si intitola Il Realismo magico e la guerra. Le carte private del fondo Della Pergola-Bontempelli il convegno del 16 marzo in Biblioteca a Como in piazzetta Lucati .Il convegno, organizzato dal Comune di Como, Assessorato Cultura – Biblioteca, in collaborazione con l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, intende incentivare lo studio di Amelia Della Pergola e Massimo Bontempelli alla luce delle carte inedite del Fondo d’archivio che rappresenta il nucleo di carte bontempelliane più omogeneo presente in Italia. Le carte che costituiscono il Fondo sono state donate sigillate da Amelia Della Pergola tra il 1962 e il 1965 e aperte nel 2000 per volontà della donatrice. Il recente riordino ha permesso le prime ricerche delle quali il convegno, integrando i recenti studi su Massimo Bontempelli e Amelia Della Pergola, dà conto dei primi risultati e spunti di approfondimento che promettono di colmare lacune nella formazione della poetica bontempelliana degli esordi, riflettere sul significato del sodalizio artistico della coppia di scrittori nell’ambito di una storiografica intesa a valorizzare la professionalità femminile.

Ecco il programma del convegno

PRIMA SESSIONE, 10.00 – 13.00

Presiede Cristiana Lardo,

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

10.15 Marta Sironi,

curatrice Archivio Alessandro Bortone

Alessandro Bortone e la donazione

alla Biblioteca di Como

10.30 Giovanni La Rosa,

Ludwig Maximilians Universität München

Presentazione docufilm

La storia della nostra vita

10.50 Chiara Milani, Biblioteca comunale di Como

Scrivere per la parità:

Amelia Della Pergola – Meletta-Diotima

11.10 Caterina Lidano, ricercatrice

Lettere familiari in grigioverde.

Le carte del Fondo Della Pergola-Bontempelli

nella ricerca archivistica e nella Didattica

della Letteratura italiana.

11.30 Giovanni Antonucci, Storico del Teatro

La drammaturgia di guerra

di Massimo Bontempelli:

da La guardia alla luna a Siepe a nord-ovest.

11.50 Alberto Longatti, giornalista culturale

Bontempelli, l’architettura e la naturalezza

della primordialità.

12.10 Orchestra della Scuola secondaria

di primo grado Giuseppe Parini di Como

Esecuzione di musiche di Bontempelli e Farkas,

da spartiti inediti dal Fondo

Della Pergola – Bontempelli

SECONDA SESSIONE, 14.30 – 16.00

14.30 Presiede Rino Caputo,

Università Tor Vergata Roma

14.45 Alberto Comparini, Freie Universität Berlino

Massimo Bontempelli e il libero arbitrio.

Note sulla tesi di laurea in filosofia

15.10 Giovanni La Rosa,

Ludwig Maximilians Universität München

Sul filo della memoria: Eva ultima

vs Cenerentola. Marionette, fantocci

e uomini sul palcoscenico dell’apocalisse

della contemporaneità.

15.30 Marco Sirtori, Università degli Studi di Bergamo

Bontempelli e la metrica barbara:

primi risultati di indagine.

TAVOLA ROTONDA, 16.00 – 17.30

Attualità e primi esiti di ricerca

dall’Archivio Della Pergola Bontempelli

Presiede

Duccio Tongiorgi,

Università degli Studi di Genova

Intervengono:

Francesca Bernardini,

Università degli Studi di Roma La Sapienza

Rino Caputo,

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Giovanni Antonucci,

Storico del Teatro

Per informazioni sugli eventi e per prenotare

visite guidate alla mostra

031.252.850

biblioteca@comune.como.it

Visite per le scuole:

da lunedì 17 dicembre 2018

a venerdì 17 maggio 2019

Biblioteca comunale di Como

piazzetta Venosto Lucati, 1

Ingresso libero nei seguenti orari:

da lunedì a venerdì: 9.30 – 19.00

sabato: 14.00 – 19.00

Organizzazione

Comune di Como

Assessorato alla Cultura

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Coordinamento scientifico

Chiara Milani

Responsabile scientifico

Biblioteca Comunale di Como

Caterina Lidano

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Giovanni La Rosa

Ludwig-Maximilians Universität München

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.