Recuperato a 125 mt profondità corpo bimba dispersa nel lago

Individuato nel lecchese dopo cinque giorni

(ANSA) – ABBADIA LARIANA (LECCO), 01 SET – Il corpo della piccola Fatou, 12 anni, residente con la famiglia nel Monzese, è stato individuato e recuperato dai sommozzatori dei vigili del fuoco dalle acque del Lario, il ramo lecchese del lago di Como. Dopo cinque giorni di ricerche, è stata individuata a una profondità di 125 metri al largo di Abbadia Lariana (Lecco), dove la bimba era dispersa da giovedì scorso. Con la famiglia, originaria del Ghana, era giunta per trascorrere una giornata in tranquillità quando, nel pomeriggio di giovedì, era caduta in acqua e non era più riemersa. Le ricerche non si erano interrotte nelle giornate di maltempo, oggi il rinvenimento del corpo. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.