Riacceso il forno per le cremazioni al Monumentale

Cimiteri
(a.cam.) Terminati i lavori di sistemazione, il forno crematorio del Cimitero Monumentale di Como dovrebbe riprendere a funzionare regolarmente questa mattina. Per tutta la settimana, sarà attiva una sola linea, che garantirà 5-6 cremazioni al giorno, mentre da lunedì prossimo ripartirà anche la seconda e l’impianto dovrebbe dunque funzionare a pieno regime.
«Si è reso necessario un periodo di stop per i lavori e sappiamo che questo ha creato disagi – dice l’assessore ai Cimiteri Di Como, Marcello Iantorno – ma ora finalmente l’impianto funzionerà e si eviteranno continue interruzioni. Ora siamo in grado di rispondere alle domande di cremazione».
Nella gestione dei cimiteri cittadini si prospetta però un ulteriore problema.
Tra luglio e agosto scadranno i contratti a termine di due dipendenti del settore. I rapporti di lavoro non potranno essere prolungati e Palazzo Cernezzi rimarrà solo con quattro addetti, con conseguenze sulla manutenzione, già inadeguata per la carenza di organico.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.