Rissa ai giardini a lago:  denunciato un somalo
Città, Cronaca

Rissa ai giardini a lago: denunciato un somalo

Niente telecamere. La squadra Mobile della questura e gli agenti delle Volanti, all’indomani della rissa scoppiata ai giardini a lago nella zona della “locomotiva”, non potranno utilizzare alcun frame video per risalire ai partecipanti allo scontro che è avvenuto nella serata di giovedì. Già, perché nonostante questa sia una delle zone più delicate della città, con più arresti per spaccio e risse, non esiste una sola telecamera che possa fungere da deterrente e, soprattutto, possa fornire elementi utili alle indagini. Erano una dozzina i presenti allo scontro che si è concluso con tre feriti, anche se in modo lieve. Ma, ovviamente, tutti hanno pensato bene di volatilizzarsi prima dell’arrivo degli agenti. Sul posto sono dunque rimasti solo i feriti, due medicati al pronto soccorso (con prognosi di 3 e 5 giorni) e uno che non ha voluto farsi refertare.
Pare che la lite sia scoppiata tra due gruppi per motivi futili, ovvero la consumazione di una birra. L’intera zona è stata perlustrata dagli agenti che tuttavia non hanno rinvenuto né armi né droga. Un somalo di 26 anni – uno dei feriti – è stato denunciato per il possesso di oggetti atti ad offendere. Addosso aveva infatti un taglierino e una chiave a pappagallo che tuttavia non erano sporchi di sangue, quindi non sarebbero stati utilizzati per infliggere i colpi agli altri due feriti, un altro somalo e un ragazzo del Gambia.
La rissa era iniziata poco prima delle sette nell’area dei giardini a lago che a quell’ora del giorno è ancora molto frequentata da famiglie e turisti. Almeno una dozzina i partecipanti allo scontro che, come detto, si sono poi dileguati lasciando sul posto solo i feriti.

25 maggio 2018

Info Autore

Redazione Corriere di Como

Redazione Corriere di Como redazione@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto