Roma si candida per ospitare i mondiali di skateboard 2022

Ok dall'Aula in seconda convocazione a mozione di Ferrara (M5s)

(ANSA) – ROMA, 10 AGO – Roma si candida ad ospitare i mondiali di skateboard. Una mozione, a prima firma del consigliere pentastellato Paolo Ferrara e approvata in assemblea capitolina, impegna infatti la sindaca "a candidare la Capitale come sede per i mondiali di skateboard 2022". Caduto il numero legale durante la votazione di ieri, oggi l’Aula ha approvato la mozione con 16 voti favorevoli, su 19 consiglieri presenti. Roma aveva già ospitato, dal 30 maggio al 6 giugno scorsi, i campionati mondiali di Street che hanno qualificato i 40 atleti, 20 uomini e 30 donne, che hanno gareggiato alle Olimpiadi di Tokyo nella disciplina street skateboarding. (ANSA).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.