Rovello Porro: scippata fuori dalla farmacia davanti alla figlia

L’indagine è affidata ai carabinieri di Erba

Era appena uscita dalla farmacia e, davanti agli occhi della figlia 16enne, è stata avvicinata da uno sconosciuto e scippata della catenina che portava al collo. La vittima è una donna di 51 anni residente a Rovello Porro, dove è avvenuto l’episodio cruento. Il malvivente avrebbe agito a volto scoperto, ma non era conosciuto né dalla vittima né dalla figlia, entrambi sotto shock. Sul posto sono arrivati i carabinieri della caserma di Turate. L’aggressione questa sera alle 18 in via Dante.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.