Ruba all’interno del Casinò: donna di 55anni individuata dalle telecamere

Campione d'Italia

Campione d'Italia Campione d’Italia

Ha visto il portafoglio sul bancone e se l’è messo nella borsetta. Le immagini di sorveglianza del Casinò di Campione d’Italia l’hanno però individuata. Una 55enne domiciliata a Locarno è stata denunciata a piede libero per furto aggravato dai carabinieri dell’enclave italiana in Ticino.

Il fatto risale alle 12,30 del  19 maggio scorso, all’interno della sala slot del Casinò di Campione. Una ospite – effettuate le operazioni di registrazione al banco accettazione – dimentica il portafogli (contenente denaro e documenti) sul bancone. Ritornata all’ingresso, si accorge dell’accaduto e torna indietro ma il portafogli è sparito.

La denuncia viene girata ai carabinieri del nucleo di Campione d’Italia che visionano i filmati delle telecamere interne e notano una donna che, accedendo a sua volta al Casinò ed avvedendosi della presenza del portafogli sul bancone, lo preleva mettendolo nella propria borsa.

I conseguenti accertamenti sui report degli accessi, hanno consentito di identificare la donna pochi giorni dopo è tornata al Casinò ed stata definitivamente identificata e denunciandola.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.