Ruba e danneggia due magliette alla Coin

FERMATO DAGLI AGENTI
Colto in flagranza di reato dagli agenti della Questura di Como, un giovane straniero è stato fermato e accusato di furto aggravato. Il ragazzo aveva provato a rubare due magliette alla Coin, in città. Bloccato dagli addetti alla sorveglianza, ha ammesso le sue responsabilità e ha restituito la merce. Le maglie erano però danneggiate, perché il giovane aveva provato a rimuovere le placche anti-taccheggio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.