Ruba il vino e picchia la guardia: arrestato dai carabinieri

carabinieri 112

Ruba tre bottiglie di vino e picchia l’addetto alla sorveglianza del supermercato per cercare di fuggire, arrestato un 37enne varesino residente a Binago. L’uomo è stato fermato dal vigilante dell’Esselunga di Solbiate con Cagno, dopo che aveva sottratto dagli scaffali tre bottiglie, valore totale 90 euro. Una volta scoperto, per fuggire il 37enne ha strattonato e colpito con calci e pugni l’addetto alla vigilanza, che l’ha comunque fermato e ha chiesto l’intervento dei carabinieri di Olgiate Comasco. Il 37enne è stato arrestato per rapina impropria. Processato con rito direttissimo, ha chiesto i termini a difesa e tornerà in aula la prossima settimana.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.