Ruba le puntate al Casinò: patteggia 10 mesi

CAMPIONE D’ITALIA
Ha scelto la via del patteggiamento a dieci mesi per il furto di tre fiches (due da 100 franchi, una da 20) dal tavolo di una roulette del Casinò di Campione d’Italia. Si tratta del 72enne di Albenga arrestato nella notte tra l’1 e il 2 gennaio dai carabinieri della caserma dell’enclave italiana in Ticino. Particolare la tecnica utilizzata: puntando sul panno verde piccole somme, utilizzava del nastro adesivo trasparente posto sul retro della mano per sottrarre fiches di valore più alto. Stratagemma scoperto e poi verificato anche grazie all’utilizzo delle immagini del circuito di videosorveglianza del casinò.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.