Ruba pantaloni e una giacca. Arrestato, chiede scusa al giudice
Cronaca

Ruba pantaloni e una giacca. Arrestato, chiede scusa al giudice

Ruba all’Ovs di Como, viene sorpreso e arrestato. Di fronte al giudice, processato per direttissima, ha chiesto scusa per quanto avvenuto assicurando che era la prima volta. Un tunisino di 32 anni senza fissa dimora, ha poi patteggiato 4 mesi di pena.

Le accuse nei suoi confronti sono state furto e l’aver fornito, una svolta scoperto, false generalità. Il fatto risale a sabato. L’uomo aveva cercato di rubare un paio di pantaloni e una giacca.

8 Ottobre 2018

Info Autore

Mauro

Mauro Peverelli mpeverelli@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
Dicembre: 2018
L M M G V S D
« Nov    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l.
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto