Rubano Apecar e si ribaltano in curva

TRE ERBESI AD ALASSIO
È costata una denuncia a piede libero oltre alla sicura richiesta di risarcimento del danno la bravata di tre ventenni brianzoli ad Alassio. Gli amici, due residenti a Erba e uno a Ponte Lambro, avevano pensato di raggiungere la discoteca per festeggiare un compleanno con un mezzo insolito, un’Apecar parcheggiato sul lungomare di Alassio. Dopo aver sottratto il mezzo gli amici si sono messi in viaggio, ma hanno fatto però poca strada, visto che al primo curvone si sono ribaltati. A soccorrerli è arrivata anche la polizia. E con grande imbarazzo, i tre, tutti incensurati, hanno dovuto dare spiegazioni e hanno rimediato la denuncia.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.