Rubarono gondola, Venezia parte civile

Assessore

(ANSA) – VENEZIA, 30 GEN – Il Comune di Venezia si costituirà parte civile nel procedimento giudiziario nei confronti di due ragazzi che nell’agosto 2015 si impossessarono di una gondola da traghetto di proprietà dell’amministrazione municipale: dopo essere andati alla deriva i vigili urbani furono costretti a intervenire per salvarli. "Una facoltà della quale oggi la giunta ha voluto avvalersi – dice l’assessore all’avvocatura civica Paolo Romor – affinchè resti ben chiaro che chiunque venga in città pensando di trasgredire le regole troverà questa amministrazione pronta a difenderla in tutte le sedi opportune. Nessun giustizialismo, solo una forte propensione educativa nei confronti soprattutto dei giovani".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.