Rugby, stop dell’Italia femminile contro l’Irlanda

Maria Magatti

All’Italia non è riuscito il bis e ora si complica il cammino di qualificazione verso la prossima Coppa del Mondo. Dopo aver vinto il primo match con la Scozia, la formazione femminile di rugby- con la comasca Maria Magatti, alla sua presenza numero 37 in azzurro – è stata infatti superata dall’Irlanda nell’incontro giocato allo stadio Lanfranchi di Parma. Le ospiti si sono imposte per 15-7.
Il prossimo impegno per l’Italia è in calendario sabato alle 15 contro la Spagna (ancora nella città emiliana) nella terza ed ultima giornata del torneo di qualificazione.
«Non siamo riusciti a guadagnare territorio e la squadra irlandese ha vinto la battaglia sulla posizione nella nostra metà campo. Dobbiamo migliorare nel possesso palla» ha detto il commissario tecnico azzurro Andrea Di Giandomenico.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.