A Cantù una nuova scultura di Molteni

Artisti comaschi
Ultimo superstite della grande stagione dell’Astrattismo comasco, che ha avuto come capofila maestri come Manlio Rho, Mario Radice, Carla Badiali e Aldo Galli, l’artista novantenne Alvaro Molteni è pittore e scultore tuttora attivo e operante. Lo dimostra un’occasione che ha già le caratteristiche di un evento.
Sabato 3 dicembre, alle ore 17, nel laboratorio artigianale “La Cornice” di via per Alzate 9, a Cantù, che si è costruito negli anni una solida fama di centro culturale aperto a molteplici esperienze, incontrerà collezionisti e appassionati.
Nell’occasione verrà presentata una sua scultura dal titolo Composizione verticale. Il lavoro, realizzato in legno dipinto e alto circa un metro e mezzo, è stato prodotto da “La Cornice” di Cantù e dalla Garage Edizioni di Mirabello di Sotto, in 9 esemplari numerati e firmati dall’artista. Sul sito Internet dello spazio espositivo è possibile ammirare in anteprima la scultura di Molteni.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.