A Lucerna vittoria per Ruta e la barca che fu di Filippo Mondelli

Italia quattro canottaggio

Vittoria e body listato a lutto per ricordare Filippo Mondelli, il “Pippo Nazionale” che tanto ha sudato su quel quattro di coppia. A Lucerna hanno onorato al meglio il loro sfortunato compagno di avventura Simone Venier, Luca Rambaldi, Andrea Panizza e Giacomo Gentili che, dalla partenza al traguardo, hanno sempre mantenuto la prima posizione, l’unica valida per il passaggio diretto del turno, tenendo a bada un’aggressiva Gran Bretagna.

Qualificazione diretta per la semifinale anche per il lariano Pietro Ruta (Fiamme Oro) sul doppio leggero con capovoga Stefano Oppo dei carabinieri. Vittoria in batteria davanti alla Norvegia.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.