Accolti in Comune gli studenti di Tokamachi

Il sindaco con gli studenti del gemellaggio con Tokamachi

Questa il sindaco di Como Mario Landriscina e l’assessore alle Relazioni internazionali Carola Gentilini hanno accolto la visita in Comune dei ragazzi protagonisti del progetto Students exchange 2019 tra Como e la città gemellata di Tokamachi. Gli studenti sono Honami Murayama, di 19 anni, Saya Takahashi, 20 anni, Elena Sioli, 19 anni e Maria Sofia Spanò, 19 anni.

Le due ragazze giapponesi dal loro arrivo il 23 dicembre scorso sono ospiti delle coetanee comasche e si fermeranno a Como fino al 4 gennaio.

Il 1° gennaio tutte e quattro saranno ospiti al concerto di Capodanno della Famiglia Comasca.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.