Aggredisce i vigili, arrestato 27enne

DOMENICA ALL’ALBA IN CITTÀ
Un 27enne, nato e residente in città, è stato arrestato all’alba di domenica scorsa dagli agenti della polizia locale di Como con l’accusa di resistenza, violenza, lesioni aggravate, danneggiamento e ingiurie a pubblico ufficiale. Il giovane, a bordo di un’auto assieme a 4 persone (un ragazzo e tre ragazze), ha aggredito due agenti impegnati nei consueti controlli contro le stragi del sabato sera. In piazza Camerlata uno dei passeggeri , sporgendosi dal finestrino, ha inveito contro una pattuglia dei vigili. Grazie all’intervento di una seconda pattuglia, l’auto veniva fermata in viale Innocenzo. Mentre due agenti sottoponevano il guidatore ai controlli (il ragazzo è risultato poi positivo all’etilometro), gli altri quattro giovani, tra cui il 27enne, hanno aggredito altri due vigili nel frattempo intervenuti. Il 27enne è stato ammanettato, ma le tre ragazze sono fuggite. Ieri il giudice ha convalidato l’arresto.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.