Aggredito e rapinato in centro a Erba: denunciati due marocchini di 20 e 26 anni

Indagine dei Carabinieri di Erba

I carabinieri della stazione di Erba hanno denunciato a piede libero due cittadini marocchini, di 26 e 20 anni, per rapina in concorso: le indagini sono partite il 12 giugno 2021 da un marocchino trentenne, che aveva raccontato di una aggressione patita da due connazionali sconosciuti. Trasportato presso l’ospedale Fatebenefratelli di Erba, gli era stata diagnosticata una ferita lacero contusa sul braccio destro ed un trauma nasale con 15 giorni di prognosi. Grazie ad alcuni testimoni e dalle telecamere di videosorveglianza, i carabinieri hanno potuto identificare gli indagati, due marocchini residenti a Lecco ed Erba, entrambi con precedenti penali. Dopo l’aggressione, utilizzando i cocci di una bottiglia di birra, i due hanno preso alla vittima, quando era già riversa a terra, la somma di denaro di 30 euro, un orologio ed il telefono cellulare.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.