Alice Viganò con l’Italia Under 16 di pallavolo

Alice Viganò

Diciotto convocate da valutare in questi giorni in vista del torneo di qualificazione al Campionato europeo Under 16 Europa Ovest che si svolgerà dal 31 marzo al 4 aprile a Chiavenna. Alla fine saranno in dodici a partecipare all’evento continentale in provincia di Sondrio.

Ieri il ritrovo delle giovani azzurre a Milano. Nel gruppo chiamato dal tecnico federale Pasquale D’Aniello, anche la comasca Alice Viganò.
Nata a Como il 25 febbraio del 2006, Alice ha iniziato nel 2016 nel Como Volley (allenata da Cristina Salandi e Francesco Signorello); nel 2019 è passata alle Vero Volley Under 14 Eccellenza (formazione guidata da Maria Luisa Checchia e Angelo Robbiati).

Un cammino suggellato da questa chiamata azzurra, che per lei – alta 190 centimetri, di ruolo banda e opposto – è un punto di partenza.
«Sono molto soddisfatta per questa chiamata e sono pronta a mettere il massimo impegno per meritare la convocazione a Chiavenna – ha detto – Un traguardo che dedico alla mia famiglia e a Cristina Salandi, mia allenatrice nel Como Volley».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.