Allerta neve in tutta la provincia. Precipitazioni anche a basse quote

Neve a Como

La speranza, in vista del maltempo atteso per oggi e domani, con una copiosa precipitazione di neve, viaggia su due piani.
Da un lato l’auspicio è che l’organizzazione per fronteggiare l’emergenza proceda senza intoppi e che ogni dettaglio venga definito in anticipo, visto che da giorni è noto l’arrivo della perturbazione.
D’altro canto l’invito è a mettersi in viaggio soltanto se strettamente necessario, con tutti gli equipaggiamenti adatti (gomme termiche o catene) e se si è in grado di guidare su strade scivolose, in cui servono concentrazione e capacità di gestire il mezzo.
Le giornate sono all’insegna del freddo, con un peggioramento atteso tra oggi e domani: dopo un inizio di domenica soleggiato, dall’ora di pranzo il cielo comincerà a diventare nuvoloso e verso sera sono poi attese le prime precipitazioni, che faranno da prologo a quelle più copiose della notte e di domani mattina.
Si parla di possibili accumuli di una ventina di centimetri di neve a Como città. In provincia, a quote elevate e con temperature più basse, la situazione potrebbe essere anche più impegnativa.
Nevicate e precipitazioni che dovrebbero interrompersi nel pomeriggio, per poi ricomparire – in forma però decisamente più debole – martedì, giorno in cui il cielo continuerà a essere nuvoloso. I fiocchi potrebbero arrivare anche a quote più basse.
Il tempo migliorerà poi mercoledì, con ampie schiarite, ma sarà comunque una eccezione in una settimana in cui ci sarà una prevalenza di maltempo.
Giovedì 31 dicembre, ultimo giorno dell’anno, al mattino si attende un ultimo spiraglio di sole; le nubi torneranno ancora a fare capolino con un ulteriore peggioramento che potrebbe concretizzarsi per il primo gennaio del 2021.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.