Alloggi sfitti, il Pirellone dà una mano

CONTRIBUTO DI 150MILA EURO AL COMUNE
Il progetto presentato dal Comune di Como per la ristrutturazione di dieci alloggi, attualmente sfitti, in via Spartaco, ha ottenuto un finanziamento di 150mila euro dalla Regione. «Per partecipare al bando regionale i tecnici comunali hanno dovuto fare una corsa contro il tempo – commenta l’assessore all’Edilizia pubblica, Daniela Gerosa – L’impegno è stato premiato e ora ci aspetta un’altra corsa, quella per bandire la gara e consegnare i lavori entro la fine di maggio. Il primo scoglio sarà il patto di stabilità». Il Comune di Como cofinanzierà l’intervento con 400mila euro. Una volta eseguiti i lavori, gli appartamenti potranno essere messi a disposizione come alloggi di edilizia residenziale pubblica e saranno assegnati sulla base delle apposite graduatorie.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.