Ancora smottamenti a Blevio: esonda un torrente, chiusa la Lariana

L'intervento dei vigili del fuoco a Blevio

Le sponde del Lago di Como tornano a franare. Dopo gli smottamenti innescati dai temporali di luglio, Lario deve di nuovo fare i conti con il rischio idrogeologico. Da questa notte i vigili del fuoco sono al lavoro a Blevio, nella frazione Capovico, per l’esondazione del torrente Pertus.

Il corso d’acqua è uscito dal suo letto portando con sé fango e detriti, che hanno inondato la frazione. Scene già viste di recente, purtroppo. Pesanti le conseguenze sulla viabilità locale: questa mattina, alle 7, i vigili del fuoco informavano che la strada provinciale 583 (la “Lariana”, che collega Como con Blevio) era percorribile solamente dai mezzi di soccorso. Sono quindi molto difficili i collegamenti tra la sponda orientale del lago e Como.

AGGIORNAMENTO: Alle 17.45 l’amministrazione provinciale ha comunicato la riapertura della strada in entrambi i sensi di marcia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.