Appello dell’Avis ai donatori: “Abbiamo carenza di sangue”

Vaccino antinfluenzale per i Donatori di sangue

Troppe defezioni tra i donatori di sangue, chiamati dall’Avis di Como per i periodici prelievi. Molti non avvisano neppure dell’assenza e questo crea comprensibili disagi alla stessa associazione che non riesce a fare fronte alle richieste da parte degli ospedali.

Questa la lettera che l’Avis ha inviato ai donatori:
“Gentilissimi Donatori, in questo periodo, già con non poche difficoltà, ci accorgiamo che molti molti Donatori convocati a donazione non si presentano e non avvisano per tempo la segreteria. Questo ci crea importanti problemi alle scorte di sangue. Per favore avvisate sempre la segreteria (031.303267) in caso di impedimento. Abbiamo carenza di sangue!” conclude la segreteria Avis Comunale di Como ringraziando per la comprensione.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.