Bimbi in difficoltà, un regalo per Natale. Chiesti tanti palloni

Cassetta delle letterine di Natale

Regalare ai bambini in difficoltà la gioia di ricevere un dono atteso e desiderato, almeno a Natale.
È questo l’obiettivo della wish list promossa da Fondazione Somaschi sul sito di e-commerce Amazon.it. Sono in tutto 150 i bambini e ragazzi che la onlus ospita nelle sue comunità per minori soli e vittime di situazioni familiari complicate, per lo più in Lombardia, ma anche in Liguria, Piemonte e Sardegna.
Tra queste realtà c’è anche la Comunità Annunciata di Como, in viale Varese 9. Ogni Natale Fondazione Somaschi cerca di esaudire i desideri dei suoi piccoli ospiti, ma le richieste sono tante e non è facile. Per questo padre Piergiorgio Novelli, presidente della onlus, lancia un appello alla generosità dei cittadini. «Abbiamo raccolto le letterine dei nostri bambini e creato una lista di desideri per ciascuna comunità e casa di accoglienza. Chi vuole aiutarci può collegarsi direttamente dal nostro sito fondazionesomaschi.it, nella sezione dedicata al Natale, e scegliere il regalo che preferisce donare. In questo modo verrà recapitato direttamente alla struttura che ospita il bambino che l’ha chiesto». Tra i regali più richiesti ci sono palloni, monopattini, libri, bambole, costruzioni, abbigliamento ma anche qualche desiderio più insolito come un manichino, delle stoffe colorate, un tostapane. Altri regali – purché nuovi – saranno ben accetti e andranno fatti pervenire entro il 21 dicembre presso la sede della Comunità Annunciata di Fondazione Somaschi a Como, in viale Varese 19. Per info telefonare allo 031.271116 o scrivere a annunciata@fondazionesomaschi.it.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.