Archiviata la Coppa Italia. La Como Nuoto si rituffa sul campionato tricolore

alt

Pallanuoto – Alle porte le gare contro Acquachiara e Recco

Recco, Brescia, Posillipo e Bogliasco centrano la final four di Coppa Italia di pallanuoto. E a farne le spese è una generosa ma affaticata Como Nuoto che, impegnata in Liguria lo scorso fine settimana, nella seconda fase della competizione, ha lasciato comunque a testa alta la manifestazione tricolore.
«La Coppa Italia è stata per noi un’avventura nel complesso positiva – spiega il capitano Francesco Gaffuri – perché di fatto siamo entrati nelle prime otto squadre in Italia, nonostante

sia il campionato il nostro principale obiettivo».
Nel weekend di Coppa, i lariani hanno raccolto tre sconfitte in altrettante partite. La prima, sabato sera contro il Recco campione d’Italia e detentore del trofeo. «Siamo arrivati a Bogliasco certamente non al top della condizione fisica e mentale – aggiunge il capitano – Perché la vittoria in campionato su Firenze di una settimana fa ci ha prosciugati di energia. Inoltre Recco è team di un altro pianeta».
Poi, infine, i biancoazzurri sono incappati nei due decisivi ko, quelli con Acquachiara Napoli (6-9) e Bogliasco (10-13). «L’Acquachiara si è confermata compagine di ottimo livello e la nostra partenza falsa non ci ha permesso di lottare per la vittoria – prosegue l’attaccante lariano – Mentre, con il Bogliasco padrone di casa e caricato a mille dai propri tifosi, la stanchezza accumulata nelle precedenti partite e le esclusioni di Cesini e Jelaca, per decisioni arbitrali quanto meno discutibili, non ci hanno consentito di fare meglio».
Chiusa l’esperienza di Coppa Italia, il sette di coach Piccardo riprende la propria marcia in campionato con due sfide sulla carta proibitive: il 1° febbraio a Napoli contro l’Acquachiara e il sabato successivo l’impegno in casa con il Recco campione d’Italia. «Dopo un sorprendente girone di andata, siamo un po’ stanchi e con qualche problemino fisico: non saranno dunque queste le partite da vincere – conclude Gaffuri – Comunque la fase finale del torneo sarà molto frazionata per gli impegni della Nazionale; chissà che questo non ci possa giovare in termini di recupero delle energie».
I biancoazzurri occupano il sesto posto – in coabitazione con l’altra neo promossa, la Canottieri Napoli – nella graduatoria provvisoria del torneo di serie A1, in piena zona playoff.

Paolo Contangelo

Nella foto:
Una fase della partita di andata fra Como e Acquachiara
Nuovo layer…

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.