Asilo Sant’Elia, il Comune cerca le foto dei primissimi anni
Città, Cronaca, Cultura e spettacoli

Asilo Sant’Elia, il Comune cerca le foto dei primissimi anni

L’assessorato alla Cultura del Comune di Como è alla ricerca di materiali privati, ovvero foto, racconti, aneddoti, ricordi, testimonianze legati all’Asilo Sant’Elia di Como negli anni Trenta (progettato da Giuseppe Terragni tra il 1934 e il 1936, i lavori iniziarono proprio nel 1936 e l’asilo fu inaugurato il 31 ottobre 1937).

L'asilo Sant'Elia di Como L’asilo Sant’Elia di Como

Ex alunni, docenti, abitanti del quartiere: tutti coloro che hanno legato un pezzo della loro vita all’Asilo e hanno voglia di condividerlo sono invitati a mettersi in contatto con il Comune di Como.

La ricerca ha lo scopo di coinvolgere la comunità direttamente attraverso il racconto di una fase storico/sociale significativa della città. L’Amministrazione si riserverà di valorizzare i materiali raccolti nell’ambito delle attività collaterali promosse per la mostra “Giuseppe Terragni per i bambini: l’Asilo Sant’Elia” che si terrà dall’8 giugno al 4 novembre in Pinacoteca.

Il termine per consegnare i materiali o le testimonianze è il 31 maggio 2018.

Contatti e informazioni: cultura@comune.como.it – cell. 338.7258128

4 maggio 2018

Info Autore

Paolo

Paolo Annoni pannoni@corrierecomo.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Archivio
novembre: 2018
L M M G V S D
« Ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  
Numeri utili
NUMERO UNICO DI EMERGENZA
numero 112 lampeggianti
farmacia Farmacie di turno farmacia

ospedale   Ospedali   ospedale

trasporti   Trasporti   trasporti
Colophon

Editoriale S.r.l. (in liquidaz.)
Via Sant’Abbondio 4 – 22100 Como
Tel: 031.33.77.88
Fax: 031.33.77.823
Info:redazione@corrierecomo.it

Corriere di Como
Registrazione Tribunale di Como n. 26/97
ROC 5370

Direttore responsabile: Mario Rapisarda

Font Resize
Contrasto