Assoluti di tennis, cugini Arnaboldi per lo scudetto

Andrea Arnaboldi

Andrea Arnaboldi, nella foto, nel tabellone principale; suo cugino Federico nelle qualificazioni. Niente pass, invece, per Lorenzo Rottoli. È ufficiale l’elenco degli atleti che parteciperanno a Todi agli assoluti di tennis, manifestazione voluta dalla Federazione che torna dopo anni. L’ultima edizione, infatti, è stata disputata nel 2004.
L’appuntamento andrà in scena da sabato prossimo in Umbria. Il via con le qualificazioni (con Federico Arnaboldi), mentre, dopo le sfide del fine settimana, da lunedì scatteranno i tabelloni principali, maschile e femminile (tra le donne non vi sono lariane). Negli uomini la fase decisiva vedrà sfidarsi 32 giocatori: 20 con accesso diretto in ordine di classifica Atp, quattro wild card individuate dal settore tecnico Federale e otto provenienti dal tabellone di qualificazioni.
Il numero 1 tra gli iscritti è Lorenzo Sonego, 46° del ranking mondiale. Alle sue spalle Federico Gaio, Thomas Fabbiano e Lorenzo Giustino, poi il bustocco Roberto Marcora e Gian Marco Moroni. Come settimo della lista compare il canturino Andrea Arnaboldi.
Le 4 wild card stabilite dal responsabile Filippo Volandri sono state assegnate a Luca Nardi, Flavio Cobolli, Francesco Maestrelli e Luciano Darder.
Sperava di avere uno spiraglio per partecipare anche il promettente lariano Lorenzo Rottoli ma, almeno in questa occasione, il 18enne dovrà fare da spettatore.
I tre principali atleti comaschi, una volta archiviata l’esperienza tricolore a Todi, saranno poi in lizza con le rispettive formazioni nel prossimo campionato di serie A1, che scatterà ai primi di luglio. I due cugini Arnaboldi, se si incroceranno, daranno vita ad un particolare derby, visto che saranno sulle sponde opposte con formazioni della città della Lanterna: Federico Arnaboldi scenderà in campo con il club Genova 1893. mentre Andrea da anni difende i colori del Park Genova con cui ha vinto anche uno scudetto. Lorenzo Rottoli si schiererà invece con il Massa Lombarda.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.