Auto e moto solidali a LarioFiere. Nel weekend mostra per la ricerca sulle lesioni del midollo spinale

Auto storiche Lariofiere

Il Centro Fiera di Osnago ha chiuso per ristrutturazione ma la ricerca sulle lesioni del midollo spinale non sui ferma. E ha bisogno di fondi. Per sostenerla si rinnova la 11ª “Mostra Scambio” di auto e moto storiche in una nuovo contesto, il centro espositivo Lariofiere ad Erba in viale Resegone sede dei principali eventi economici, culturali e di aggregazione del territorio. Organizzata dalla “Associazione Amici della Paraplegia” la fiera ha il sostegno di oltre 34 associazioni ruotanti intorno al tema delle auto e moto storiche e si allestisce, con la collaborazione del “Veteran Car club Como” e “Auto moto club Anni 70”, per offrire al pubblico, sempre più attivo (nel 2018 oltre 7.000 visitatori),  auto, moto, ricambi, accessori, riviste, libri e documenti d’epoca.
Quest’anno torna la 2ª edizione del “Concorso d’Eleganza” per 26 selezionate vetture di interesse storico, distinte in quattro categorie: le “Veteran” costruite tra il 1905 e il 1945, le “Vintage”– costruite tra il 1946 e il 1955, le “Post Vintage” costruite tra il 1956 e il 1965 e le “Classic” costruite tra il 1966 e il 1975.
Il tutto come detto per raccogliere fondi per la ricerca scientifica. La mostra-scambio è dedicata a Dino Cordaro, grande appassionato seicentista scomparso prematuramente, mentre promotore di questa e di altre manifestazioni di raccolta fondi è Angelo Colombo, primo volontario al mondo operato dal professor Giorgio Brunelli, insigne scienziato a cui è intitolata la Fondazione per la Ricerca sulle Lesioni del Midollo Spinale. Quest’anno l’edizione erbese vedrà celebrare alcuni importanti anniversari quali i 50 anni dei mitici modelli Autobianchi A111 e A112 e della Fiat 128. Si celebra anche il 70° del marchio Abarth.
Sabato 21 e domenica 22 settembre, dalle ore 9 alle ore 19, la mostra sarà aperta al pubblico. Già nella mattinata di sabato la giuria comincerà l’esame delle vetture iscritte ed esposte in fiera. Seguirà la sfilata delle vetture abbinate a modelle in abiti d’epoca legati al tema “Dalla Crinolina alla Minigonna”. Seguirà apericena.
Domenica mattina il tradizionale grande raduno di auto e moto storiche denominato “Passeggiata d’Autunno”. La “giuria popolare” dei visitatori attribuirà un ulteriore premio ad una delle vetture partecipanti al Concorso d’Eleganza. Le premiazioni si terranno domenica pomeriggio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.