Autogrill aperti fino alle 22, la richiesta degli autotrasportatori

Autotrasportatori

Gli autotrasportatori scrivono una lettera aperta al premier Conte. «Non è per ragioni di appartenenza, anche se doverosa, ma ritengo vi sia, oltre a medici e infermieri, un’altra categoria da ringraziare. Gli operatori del trasporto e in modo particolare i camionisti. Senza il loro impegno i rifornimenti utili a non fermare l’intero Paese non ci sarebbero. Gli italiani resterebbero senza generi di prima necessità, senza medicinali, gli ospedali senza ossigeno», si legge. «Viene però loro impedito dopo le 18 di trovare gli autogrill aperti dove poter mangiare un piatto caldo o soddisfare personali esigenze igieniche o fisiologiche. È chiedere troppo di tener aperto fino alle 22?», questa la richiesta.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.