Azzurri sconfitti: la Pro Patria batte il Como per 2-1

Pro Patria Como Lewis Walker

Stop per il Como, fermato in trasferta dalla Pro Patria, che sul campo di Busto Arsizio ha battuto la capolista per 2-1. Gli azzurri rimangono fermi a quota 55 in classifica a +5 dal Renate (che domani affronta in casa il Piacenza) e dalla Pro Vercelli, che nel pomeriggio ha superato per 2-1 in trasferta a Gorgonzola la Giana Erminio.
A Busto, padroni di casa subito in vantaggio dopo 5′ con Emmanuel Latte Lath. I lariani provano subito a reagire ma non riescono a trovare il pareggio e il risultato alla fine del primo tempo resta fermo sull’1-0. Nella ripresa doccia gelata per il Como, che incassa un altro gol dopo appena 3′ con Sean Parker. Sotto di due gol, la compagine di mister Giacomo Gattuso cerca comunque la reazione e accorcia le distanze al 28’ con la rete del britannico Lewis Walker. A dieci minuti dalla fine, però, gli azzurri – per l’occasione in maglia nera – restano in dieci uomini per l’espulsione di Luca Crescenzi: a fatica provano a portarsi in avanti, ma al termine il risultato non si sblocca e la Pro Patria festeggia il successo nel derby.
Il Como tornerà in campo per il turno infrasettimanale mercoledì in trasferta a Olbia.

L’approfondimento e le interviste sul Corriere di Como in edicola domenica 28 febbraio

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.