Bertolaso e la proposta dell’hub vaccinale a Muggiò: «Faceva schifo»

Guido Bertolaso Erba

Parole forti, che non hanno mancato di sollevare polemiche, del coordinatore della campagna vaccinale lombarda, Guido Bertolaso, che in una intervista a Sky Tg24 ha bocciato la proposta del Comune di Como di allestire un’area a Muggiò in piazza d’Armi. Bertolaso ha spiegato che quel luogo gli «faceva semplicemente schifo» (le parole utilizzate sono state esattamente queste).

«Sto girando tutta la Regione per cercare centri vaccinali che devono essere realizzati – questo il pensiero completo di Bertolaso – Quando sono stato a Como il luogo che ho visto faceva semplicemente schifo, non era degno di una realtà e della bellezza come la città di Como. Vaccinare le persone in un posto deserto, un parcheggio sporco e non ben collegato mi sembrava un’operazione vergognosa per un luogo così importante».

«Ho chiamato le autorità competenti – ha detto ancora Bertolaso – e mi sono fatto dare la realtà di Villa Erba, tra le migliori e suggestive di tutta la regione. Questo centro, subito dopo Pasqua sarà pronto e potrà vaccinare circa 20mila persone al giorno. La verità spesso non sta da una parte o dall’altra ma sta in mezzo».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.