Bilanci, Cantù nel mirino della Fip. Ma dalla dirigenza brianzola trapela tranquillità

Basket Cantù Milano

«Cantù e i suoi conti monitorati dalla Federazione» in vista della nuova stagione. La notizia è rimbalzata ieri sulla stampa nazionale e riguarda la situazione economica del club.
Una notizia che negli ambienti dirigenziali è stata accolta con una certa tranquillità. Nessuna dichiarazione ufficiale, ma da quanto è trapelato, nei vertici del club non ci sarebbero particolari motivi di inquietudine.
Le difficoltà non sono mai state negate e il budget della Pallacanestro Cantù è tra i più risicati della prossima stagione. Ma allo stesso tempo non è stato mai nascosto l’ottimismo rispetto alla costruzione di una solida compagine societaria che possa garantire un presente e soprattutto un futuro al glorioso club brianzolo.
Ecco perché c’è comunque la certezza che alla scadenza del 16 luglio, quando la Federazione annuncerà i nomi delle società iscritte alla serie A 2019-2020, non mancherà il nome della Pallacanestro Cantù.
A livello dirigenziale, nei giorni scorsi doveva essere in teoria annunciato il nuovo organigramma del club, con la nomina di Davide Marson a presidente. La vicenda personale che ha toccato l’imprenditore – un grave incidente all’Isola d’Elba – ha di fatto bloccato l’ufficializzazione. Ovvio che in una situazione così drammatica, le vicende del club per Marson in questo momento siano in secondo piano.
La società, intanto, per domani lancia la seconda fase della campagna abbonamenti per la nuova stagione, che terminerà il 9 agosto. La prima si è chiusa con 966 sottoscrizioni.
Ora i prezzi, come annunciato, subiranno un lieve ritocco verso l’alto. La vendita proseguirà nella la biglietteria del “Blackcourth Store” di Cucciago (in via Leonardo da Vinci 2), nei punti vendita autorizzati Vivaticket e sul circuito online.
La terza e ultima fase, invece, partirà il 19 di agosto e terminerà verso la fine di settembre, con l’inizio del campionato.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.