Blackout di telefoni e pc negli uffici del Comune

altMolti apparecchi e computer fuori uso
Il fulmine, in realtà, si è abbattuto sulla basilica di San Fedele venerdì scorso, bloccando l’orologio (tuttora fermo alle 18.33 di quel giorno) e danneggiando molte apparecchiature elettriche nelle abitazioni della zona. E tra gli effetti collaterali, ieri – all’apertura degli uffici di Palazzo Cernezzi – si è scoperto che anche buona parte dei computer e dei telefoni dell’amministrazione era completamente ko.
In particolare, ieri risultava praticamente impossibile raggiungere via telefono i numeri della parte antica di Palazzo Cernezzi, tra cui quelli dell’Ufficio Personale, della segreteria generale e della segreteria del sindaco, Mario Lucini.

 

Ancora peggio, però, è andata agli uffici dei settori Commercio e Sport nella sede staccata di via Odescalchi. In questo caso, infatti, tutti gli apparecchi senza alcuna eccezione erano fuori uso.
Visti gli inevitabili disagi sia per i dipendenti comunali sia per i cittadini, per i quali è stato impossibile poter interloquire con qualcuno dell’amministrazione per tutta la giornata, è stata immediatamente allertata l’azienda specializzata nelle riparazioni.
Entro oggi la speranza è che tutto possa tornare a funzionare regolarmente.

Nella foto:
Il blackout di telefoni e computer ha interessato numerosi uffici di Palazzo Cernezzi per tutta la giornata di ieri. La speranza dell’amministrazione è che oggi possa tornare tutto a funzionare

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.