Blitz antimovida a Cantù. Dieci gli ubriachi al volante. Verifiche anche nei bar

I controlli
Carabinieri e agenti della polizia locale di Cantù impegnati in una vasta operazione di controllo e repressione per mettere un freno alla cosiddetta movida. Il blitz è proseguito dalle 22 di venerdì sera fino alle 4 di sabato mattina. Numerose le irregolarità e le infrazioni sanzionate dai militari e dai vigili. Una decina in particolare le persone ubriache fermate mentre erano alla guida o al di fuori dei locali pubblici. Nell’ultimo periodo, sono state fatte numerose segnalazioni
per denunciare, soprattutto nel fine settimana, una situazione intollerabile nella zona del centro di Cantù. Lo scorso weekend, un uomo era stato trasportato in ospedale per un malore provocato dall’eccessiva ingestione di sostanze alcoliche. Venerdì scorso sono stati dunque predisposti controlli mirati in piazza Garibaldi e in tutta l’area centrale della cittadina.
I carabinieri di Cantù hanno lavorato dalle 22 alle 4 del mattino e hanno controllato complessivamente 130 persone e 54 veicoli. Due le denunce a piede libero per guida in stato di ebbrezza, mentre sono 4 complessivamente le patenti ritirate. Per quanto riguarda le violazioni al codice della strada, i militari impegnati nel servizio hanno comminato 15 contravvenzioni per un totale di 1.631 euro di multe. I controlli sono stati estesi anche a tre bar del centro cittadino, nei quali i carabinieri sono entrati per effettuare alcune verifiche, senza individuare irregolarità. Notte di lavoro anche per gli agenti della polizia locale, che hanno organizzato un servizio straordinario di monitoraggio, identificando nell’ambito dei controlli 57 persone. In poche ore, i vigili hanno individuato e multato ben 8 persone in evidente stato di ubriachezza, tutte fermate nella zona clou della movida. Controlli anche in tre bar del centro di Cantù, nei quali i vigili hanno verificato le autorizzazioni e il rispetto delle normative vigenti. Gli agenti della polizia locale hanno compilato 8 verbali per divieto di consumazione di bevande in bottiglie di vetro all’esterno dei locali. Le operazioni proseguiranno probabilmente anche nei prossimi fine settimana.

Anna Campaniello

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.